Una Torino accogliente e quasi primaverile ha accolto lo stage del Maestro Zhang Du Gan del 10 e 11 Marzo scorso, presso la palestra Bodyline fitness club di Moncalieri, con praticanti giunti da tutta Italia.

Nel programma di questo stage, oltre alla consueta revisione e analisi degli esercizi fondamentali, il maestro ha approfondito la forma tradizionale “wu long chuan” (drago nero), curando nei dettagli la qualità del movimento e la comprensione delle tecniche.

Molti dimenticano o cambiano la vera espressione delle forme, per averle memorizzate senza comprenderle” ha affermato il Maestro Zhang “noi studiamo insieme per raggiungere una giusta comprensione di tutte le tecniche, così da tramandarle in maniera corretta, e da poterle usare.

Grande attenzione è stata dedicata anche al lavoro di rafforzamento del corpo e coltivazione della salute, attraverso la sequenza di movimenti del “rou shen gong“, analizzati fino alle più piccole articolazioni: “con questa sequenza noi lavoriamo il corpo come se fosse un impasto, e così gli permettiamo di acquisire un naturale equilibrio energetico mantenendo e migliorando la salute. Al tempo stesso la cura del corpo ci serve per rinforzarci in vista del combattimento.

Intervistato ed accolto nella splendida cornice della casina di Caccia dei Savoia a Stupinigi, il maestro e i suoi allievi hanno regalato a centinaia di visitatori stupiti una inattesa dimostrazione dello stile. Di fronte alle telecamere, il maestro si è soffermato sulla peculiare caratteristica del baguazhang: “questo è l’unico stile che cammina sempre, non è mai fermo. Il nostro movimento è continuo, per cercare e trovare una porta aperta nelle difese dell’avversario, ed attaccare. Ma la camminata in cerchio, caratteristica che lo rende famoso, permette anche di costruire un corpo sano e forte. Tutti i medici, orientali ed occidentali, sono d’accordo sulle virtù del camminare, da cui discende una salute forte ed una lunga vita.

Torino è uno dei punti di riferimento per l’insegnamento del Ba Gua Zhang in Italia, grazie al lavoro sul territorio del M. Roberto SergiPer tutti gli appassionati degli stili interni e i praticanti di Ba Gua Zhang l’appuntamento per il prossimo stage col M. Zhang Du Gan è per il prossimo luglio a Bologna.